Economicità dei Costi esterni

 

Cosa è la economicità dei costi esterni ? 

 

Relativamente al concetto dei costi esterni rimandiamo a quanto detto nel calcolo dell'EBITDA Earnings Before Interest Tax Depreciation Amortization ove si spiega esattamente quali sono i costi esterni di un'impresa.

L'economicità dei costi esterni pertanto esprime un valore in termini percentuali teso ad indicare l’incidenza complessiva dei costi esterni della produzione sul totale dei costi di produzione e questo, nelle analisi di Benchmark permette di comprendere se l'impresa sta operando con economicità e quindi è un'impresa sostenibile anche in termini finanziari. 

 

KPI di economicità dei costi esterni

 

La formula di questo indicatore è data dal seguente rapporto:

 

> COSTI ESTERNI / COSTI DELLA PRODUZIONE <

 

In conclusione, il KPI di economicità dei costi esterni è un indicatore che esprime il livello di economicità dell'impresa in considerazione dei costi come riclassificati attraverso il criterio del valore aggiunto ed è quindi un ottimo strumento di paragone per misurare in quali termini l'impresa ricorre ad economie terze per competere sul mercato.   

UNIGIRO è un facilitatore regtech di KPI dinamici ed estesi che supportano il monitoraggio verticale in tempo reale sulla sostenibilità finanziaria dell Imprese migliorando gli strumenti di risk management e di governance sociale.

MONITORING ENTERPRISE CREDIT RISK: il primo Smart XBRL Data Analytics Engine Toolkit in Europa per l'Analisi dei Rischi Finanziari che monitora in tempo reale affidabilità e merito creditizio delle Imprese. 

Guida Unigiro

UNIGIRO DEK 2021

Indicatori di Bilancio

Informazioni generali

Metodi di Pagamento

Image
INFORMAZIONI GENERALI
EUROPEAN PRIVACY POLICY