Economicità dei costi di struttura

 

KPI di economicità dei costi di struttura 

 

Questo KPI di economicità è un indicatore che valorizza in termini percentuali l'economicità della struttura tecnica dell'impresa nel periodo annuale di riferimento. Il valore percentuale è dato dal rapporto seguente:

 

> COSTI NON MONETARI / COSTO DI PRODUZIONE <

 

Il risultato del rapporto è in grado di fornire importanti informazioni in merito alle variazioni delle politiche di bilancio dell'impresa che sono intercorse tra un periodo ed un altro periodo.

Pertanto, questo KPI indica quale è l’incidenza dei costi della struttura non monetari transitati nel conto economico nel corso dell’esercizio (ammortamenti, accantonamenti, rettifiche e svalutazioni) sul totale dei costi della produzione e di conseguenza il livello di economicità delle strutture tecniche operative utilizzate dall'impresa.

Bisogna sempre ricordare che i costi di struttura come gli ammortamenti, svalutazioni e rivalutazioni sono fortemente influenzati dalle normative fiscali domestiche come ad esempio la normativa sui "super ammortamenti" ed indirettamente anche dal grado degli investimenti e/o rinnovi di nuovi macchinari che sono scelte di governance dell'impresa. 

UNIGIRO è un facilitatore regtech di KPI dinamici ed estesi che supportano il monitoraggio verticale in tempo reale sulla sostenibilità finanziaria dell Imprese migliorando gli strumenti di risk management e di governance sociale.

MONITORING ENTERPRISE CREDIT RISK: il primo Smart XBRL Data Analytics Engine Toolkit in Europa per l'Analisi dei Rischi Finanziari che monitora in tempo reale affidabilità e merito creditizio delle Imprese. 

Guida Unigiro

UNIGIRO DEK 2021

Indicatori di Bilancio

Informazioni generali

Metodi di Pagamento

Image
INFORMAZIONI GENERALI
EUROPEAN PRIVACY POLICY