Indice di liquidità secondaria

Questo indicatore esprime la capacità dell'impresa di pagare i debiti a breve (passività correnti inclusi ratei e risconti passivi) attingendo alle sole risorse disponibili nel breve termine (attività correnti inclusi ratei e risconti attivi).

Questo indicatore viene utilizzato come vero e proprio margine di sicurezza per i creditori a breve dell’Impresa e proprio per questa ragione viene anche chiamato "indice di disponibilità" e nel gergo anglosassone è il "current ratio"

 

ATTIVO CORRENTE / PASSIVO CORRENTE 

 

E' un indicatore di allerta previsto dal Codice della Crisi di impresa e dell'insolvenza utilizzato come margine di sicurezza per i creditori a breve dell’impresa di cui all’articolo 13 c. 2 del CCII, il CNDCEC, in riferimento alla valutazione sul grado di liquidità, ha individuato l’indice di liquidità secondaria (current ratio) che risulta dal rapporto tra le “attività a breve” (o attivo corrente) e le “passività a breve” (passivo corrente). Infatti, esprime la capacità dell'impresa di pagare i debiti a breve attingendo alle risorse disponibili dell’attività corrente nel suo complessivo.

Per liquidità si intende l’equlibrio monetario dell’impresa ovvero la capacità di essa di far fronte a tutte le uscite monetarie che lo svolgimento della gestione operativa comporta nel breve periodo. La prassi del rapporto banca-impresa anche ai fini delle valutazioni sul merito creditizio (rating) intende analizzare la correlazione di equilibrio esistente tra le attività correnti e le passività correnti. Benché questo sia un indicatore largamente utilizzato nell'analisi di liquidità è tuttavia da considerarlo come un indicatore utile per un’analisi statica e non dinamica. Da ciò ne discerne l’importanza della tecnica di analisi per flussi finanziari e di analisi prospettiche. Va da se che, l’indice di liquidità secondaria (current ratio) in commento potrebbe non essere rappresentativo per tutti i casi della reale ed effettiva solvibilità della gestione operativa dell’impresa in seno alla attività caratteristica, ma piuttosto della solvibilità in senso lato alla gestione operativa dell’impresa nel suo complesso.

 

 

Studio Lupini srl
Via Don Rosmini, 4
21052 Busto Arsizio (VA) IT
MAIL: info@studiolupini.it
VAT:  IT 03611190129
Image
Image
Image
Amazon PayPal
Image
INFORMAZIONI GENERALI
EUROPEAN PRIVACY POLICY