Elasticità del capitale di giro

Questo indicatore esprime il peso della liquidità totale in rapporto alle sole rimanenze di magazzino che sono trasformabili in liquidità nei 12 mesi successivi.

Il valore misura in termini percentuali il peso relativo della liquidità totale (liquidità immediata e liquidità differita senza tenere conto delle rimanenze di magazzino) sul valore del capitale di giro in un determinato istante temporale. 

Lo usiamo nell'analisi in quanto è una variabile sintomatica dell'andamento congiunturale del mercato ed è utile per comprendere se l'impresa commerciale (o industriale) è più o meno elastica in termini finanziari. 

E' utile infatti per un'analisi più avanzata che permette di comprendere il ciclo finanziario di breve periodo dell'impresa.

Perché è importante misurare l'elasticità del Capitale di Giro per le Imprese che hanno Magazzino ?

Semplicemente perché esprime quanto è finanziariamente elastico il ciclo operativo della gestione caratteristica dell'impresa commerciale.  Nei casi in cui questo indicatore risulta inferiore all'unità (1) [Elas. CG <1], significa che l'impresa commerciale ha un capitale circolante liquidabile nel breve periodo che è inferiore alle giacenze di magazzino.

Studio Lupini srl
Via Don Rosmini, 4
21052 Busto Arsizio (VA) IT
MAIL: info@studiolupini.it
VAT:  IT 03611190129
Image
Image
Image
Amazon PayPal
Image
INFORMAZIONI GENERALI
EUROPEAN PRIVACY POLICY